BARHI

Il dattero Barhi, ampiamente utilizzato in Medio Oriente, viene spesso consumato secco o prima che sia maturo. Abbiamo selezionato una data fresca per un fondente originale e seducente. È un gusto raffinato, umido e dolce molto apprezzato dagli sportivi.

BARHI

500 g

I NOSTRI CONSIGLI

Come sceglierlo

Il suo colore varia dal beige chiaro al dorato. Polpa fine, mielata e caramellata, molto umida.

idea di degustazione

In inverno, il Barhi viene mangiato come una prugna. In estate il Barhi si riscopre nei sorbetti.

conservazione

Conservazione a freddo negativa per diversi mesi. Presentazione al cliente in positivo freddo per alcuni giorni. Consumo rapido per mantenerlo fresco per qualche giorno.

ORIGINE

QASSIM (ARABIA SAUDITA)

Fermer le menu